Cerca
  • VoceallaRadio

VOCE presenta il film documentario: “UMANAMENTE TOTO‘ POI IL COMICO”

Dopo circa due anni di lavorazione nel mese di luglio 2020 è stato ultimato il film documentario: “UMANAMENTE TOTO‘ POI IL COMICO”, regia di Alberto De Marco e di Franco Esposito, con la collaborazione nella figura dello special guest director del regista, Francesco La Rosa.


Dopo il recente spettacolo internazionale del 10 luglio dedicato a Totò, “Il Grande Artista dalla Straordinaria Umanità” e all’importante emissione filatelica( Folder, comprensivo del Q.R. Code e di due cartoline con francobollo di Totò ed annulli speciali a lui dedicati), abbiamo altresì ultimato nello stesso mese di luglio, il nuovo film documentario: “Umanamente Totò poi il Comico”, la cui lavorazione è durata circa due anni.

Il film è tratto dal libro: “Antonio de Curtis, Totò, il Grande Artista dalla Straordinaria Umanità” di Alberto De Marco e dell’eroe disabile, lo scrittore Duilio Paoluzzi, per la Casa Editrice Movimento Salvemini. La Produzione del film è dell’Associazione Amici di Totò …a prescindere! - Onlus e dell’emittente televisiva “Telecolore” di Salerno, in attività da oltre quarant’anni.

La regia è di Alberto De Marco e Franco Esposito, direttore dell’emittente televisiva, che hanno trovato un altro validissimo collaboratore nella figura dello Special Guest Director, del bravissimo Regista, Francesco La Rosa.


La durata del film documentario è di 2 ore e 6 minuti.

il Presidente dell’Associazione Amici di Totò …. a prescindere! - Onlus, il poeta e scrittore, Alberto De Marco ha già realizzato diversi anni fa un altro film dedicato a Totò, con la Regia dell’attore Arnaldo Ninchi, Direttore del Teatro Stabile di Trieste,

Quest’anno altresì Alberto De Marco ha deciso di seguire i suggerimenti dell'Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche “ANICA”, e farà pertanto partecipare questa sua nuova produzione al Festival del Cinema di Hollywood e ad altri importanti Festival internazionali.

Il film è impreziosito da numerosi interventi in omaggio al grande Totò. Nominiamo quello dell’attore Arnaldo Ninchi, del giornalista della RAI e scrittore, il Dott. Giancarlo Governi, dell’attore Yari Gugliucci, del noto attore Antonio Angrisano figlio d’arte, dell’indimenticabile Franco, protagonista sia in teatro che al cinema, del Direttore dell’Archivio di Stato di Salerno, il Dott. Renato Dentoni Litta.

Presenti omaggi da parte di alcuni amici ancora viventi di Antonio de Curtis: il Maestro dell’Immagine, Carlo Riccardi, il vero paparazzo della “dolce vita”, protagonista nel campo della pittura, della “Quinta Dimensione”. Presente è il Capitano dello yacht di Totò Francesco De Simone (Capitan Frank).

Un ringraziamento particolare va a tre personaggi autorevoli della Musica, che hanno espresso la loro interessante opinione sul Grande Artista, Totò: Massimo Ranieri, Albano Carrisi e Renzo Arbore. Durante il film è recitata la poesia “Post Mortem”, dell’amico, poeta e scrittore Pasquale Palma, declamata dal Maestro Paolo Pezzella, già Tenore dell’Accademia Santa Cecilia.

In alcuni momenti del film le immagini sono accompagnate dalla voce dell’attore Arnaldo Ninchi, che interpreta mirabilmente “La preghiera del clown” di Totò.

Nel film ci sono alcune sorprese, come l’intervista inedita del giornalista della RAI, Lello Bersani, che è nella “Volta Celeste”, già da diversi anni.

C’è l’immancabile interpretazione della poesia “A Livella” accompagnata da bellissime immagini, estrapolate dal film per renderle possibile vedere già dal 10 luglio, attraverso il Q.R. Code presente sul Folder, con l’importante emissione filatelica dedicata al Grande Artista Totò, curata dal Maestro Renato Cocozza. Il video de “A Livella” è stato presentato a Napoli proprio in occasione dell’evento del 10 luglio a Napoli, in contemporaneo collegamento a livello internazionale in streaming con artisti italiani e personaggi autorevoli della cultura da diverse parti del mondo. VOCE ha avuto modo di presentare l’evento del 10 luglio in questo nostro articolo di Alberto De Marco.

Giusy Mansi, soprannominata “l’usignolo” per la straordinaria voce dolce e penetrante, che coinvolge con grande emozione i suoi fruitori, ed il Maestro Michele Criscuolo che l’accompagna, hanno curato la colonna sonora iniziale del film, mentre la sigla finale, “Totò” di F. Servello E. Capelli, è interpretata da Mario Actis.

Dott. Alberto De Marco.

©2019 by Santandrea Arte&Publicidad