Cerca
  • Voce.com.ar

Torneo del centenario di calcio.



Si è svolto nello scorso week end il torneo giovanile del Centenario tra le cinque squadre marchigiane che compiono 100 anni nel 2019 con ospite di rilievo la Junior Jesina "Scuola calcio Roberto Mancini" intitolata al  C.T. della Nazionale di calcio italiana originario di Jesi.  Cinque  società nate nel 1919 (a rappresentare il ritorno a vivere della popolazione  dopo la guerra) , tutte di grande prestigio. Tolentino e Civitanovese hanno militato diversi anni anche in serie C, il Porto Recanati ha dato oltre 40 giocatori alle categorie professionistiche (dei quali ben 18 hanno esordito in serie A o in Serie B,  caso davvero unico in Italia per una cittadina di queste dimensioni),  la Falconarese ha dato decine di giocatori alla nazionale dilettanti (una impresa tenendo conto dell'enorme bacino di utenza dei tesserati) ed infine il Torrione ha percorso (con la fusione del 1927) un tratto di strada e di storia addirittura insieme alla Sambenedettese; il Torrione allenato da una grande gloria marchigiana del calcio italiano, Emidio Oddi.


Torneo centenario - Aldo Mancini, padre di Roberto Mancini, C.T. marchigiano della Nazionale.


Le semifinali si sono svolte a Civitanova e Porto Recanati coi seguenti risultati:


A Porto Recanati

Falconarese - Porto Recanti 3/1

Junior Jesina - Porto Recanati 7/1

Falconarese -Junior Jesina 0/0 (4/2 dcr)


A Civitanova

Tolentino - Civitanovese 3/0

Tolentino - Torrione 1/0

Civitanovese - Torrione 2/1


Presidente del Coni regionale Fabio Luna con la finalista Tolentino.

Le finali si sono invece svolte al Roccheggiani di Falconara

quinto-sesto posto Porto Recanati - Torrione 3/1

terzo-quarto posto Junior Jesina - Civitanovese 1/1 (5/4 dcr)

primo-secondo posto Falconarese - Tolentino 1/1 (4/1 dcr)


Tolentino e Falconarese, finaliste del torneo.


Un torneo assolutamente celebrativo ma che ha mostrato buoni valori tecnici e soprattutto grande amicizia e sportività; alla fine ha vinto la Falconarese ma davvero poco importa (le coppe erano tutte identiche!). Un grazie all'organizzazione , ai tre testimonial sui tre campi ( tutti ex-giocatori storici quali Giorgio Carrer, Massimo Volpini e MIchele Morra che ha addirittura giocato con tre  delle cinque squadre centenarie), al Presidente onorario della Junior Jesina Aldo Mancini (papà del C.T. Roberto Mancini)  che ha accettato l'invito come squadra ospite d'onore e poi personalmente premiato le squadre nonchè al Presidente regionale del Coni Fabio Luna che ha onorato il torneo presenziando alle premiazioni di giocatori ed arbitri della finale ( Di Tella, Massei e Marinelli). Il torneo è stato correttissimo,  pertanto l'unico premio in palio (il premio fair play) è stato assegnato al Porto Recanati come squadra più giovane ed in particolare andrà personalmente al giocatore più giovane vale a dire Giri Leonardo (13/7/2005). 



Presidente Coni con la vincitrice Falconarese.


Presidente Baldoni della Falconarese con il testimonial Volpini.


by Fiorenzo Santini.

fiorenzosantini@hotmail.com


©2019 by Santandrea Arte&Publicidad