Cerca
  • Voce.com.ar

"OSTERIA DALLA PEPPA", A FANO NELLE MARCHE UNA STORIA DI CIBO ED OSPITALITA'.

Fano - Dall'inizio del secolo scorso Giuseppina Mazzanti detta la “Peppa” insieme al marito Angiolino Biagiarelli aprono in Via Vecchia a Fano una osteria con camere. L' osteria serviva vino e pietanze selezionate personalmente dall' oste che le acquistava dagli agricoltori dell'entroterra e che venivano poi preparate al momento. All'epoca l'osteria non era solo un punto di ristoro, ma anche un luogo di socialità e d'incontro visto che si giocava, si discuteva, ci si fidanzava e talvolta si poteva anche consumare un rapporto d'amore nelle camere soprastanti.



Negli anni '80 Cinzia Landi ed Emanuele Carloni acquistano questo locale e per ben venti anni lo gestirono con successo.

Dal 2012, dopo alcuni anni di oblio, Mirco e Martina Carloni decidono di riaprire il locale dei loro genitori riportandolo agli antichi splendori e riproponendo i piatti della tradizione, legati ai prodotti agricoli del territorio e alle eccellenze. La frase di Antoni Gaudí “L'originalità consiste nel ritorno alle origini” scritta nella parete del ristorante, racchiude perfettamente la filosofia che i proprietari hanno scelto come linea guida per il loro ristorante. Nei sette anni dall'apertura, l' Osteria dalla Peppa si è distinta per aver saputo coniugare l'organizzazione moderna e efficiente, fatta prevalentemente di giovani, con una cucina antica e autentica. Cappelletti in brodo, tagliatelle con ragù di piselli, gnocchi ripieni al tartufo, pasticciata alla marchigiana, coniglio in porchetta, trippa sono solo alcuni dei cibi proposti dal menù dell'osteria che viene reso ancor più attrattivo da proposte giornaliere dettate dalla stagionalità dei prodotti.



Nel 2018 Osteria dalla Peppa riceve una menzione all'interno della prestigiosa Guida Michelin, vero e proprio faro per il mondo della ristorazione, confermandosi anche per il 2019 con la seguente motivazione “Già alla fine dell'Ottocento si veniva dalla "Peppa", una locanda nel centro storico di cui l'attuale gestione ha recuperato tutta l'atmosfera vintage con arredi e decorazioni d'epoca. Cucina basata su prodotti locali, tra i punti di forza le paste fresche”.

Man mano che l'Osteria cresceva, i proprietari Mirco e Martina hanno sempre cercato di guardare ad altri progetti, senza mai perdere l'obiettivo di rispettare la filosofia originale da cui sono partiti. Nel 2016, proprio accanto all'osteria, viene aperto al pubblico il primo laboratorio “Pasta della Peppa” con l'obiettivo di mostrare ai passanti una gestualità antica, quella del mattarello. Fin dalle prime ore del giorno in questo laboratorio, tutto di vetro trasparente, sapienti mani “tirano” la sfoglia con il mattarello e tagliano la pasta fatta a mano come si faceva una volta. In questo modo in Via Cavour a Fano sembra quasi vivere un tuffo nel passato e si possono rivedere i riti della pasta che nasce dalla laboriosità, dal lavoro manuale e dal rispetto della tradizione che mira a conservare il sapore autentico del cibo.

La cucina italiana è da sempre sinonimo di eccellenza e genuinità in tutto il mondo e per questa ragione anche una delle più imitate. I piatti della tradizione italiana sono centinaia e ogni regione ha una vasta gamma di ricette uniche che vengono tramandate di generazione in generazione. In questo angolo delle Marche, a Fano, Martina è riuscita a ricreare un luogo dove il tempo sembra essersi fermato, che difficilmente potrà essere dimenticato.


Osteria dalla Peppa

Vino & Cucina

M2 di Martina Carloni & C.

Via Vecchia, 8

61032 Fano (PU), Le Marche, Italia.

©2019 by Santandrea Arte&Publicidad