Cerca
  • VoceallaRadio

Oggi con noi, SANDRO BISONNI. Consigliere dei marchigiani all'estero.


Consigliere regionale dei Verdi - Consigliere dei marchigiani all'estero.

Durante il mio mandato ho dedicato tutte le mie energie per cercare di svolgere al meglio il compito affidatomi da chi mi ha votato e per questo motivo dopo anni di onorata carriera ho lasciato l'attività professionale da ingegnere così da essere sempre presente a tutti gli impegni istituzionali.

Da solo ho presentato numerosissimi atti sempre pensando alle Marche e al territorio cui appartengo: leggi, atti amministrativi, deliberazioni, mozioni, interrogazioni, ordini del giorno e risoluzioni.

Sono molte le azioni che ho concretizzato e che mi rendono particolarmente orgoglioso, per l’ambiente: la mia legge che vieta gli inceneritori e la combustione del CSS nei cementifici in tutte le Marche e quella sulla tariffa puntuale che premia chi fa maggiore raccolta differenziata, la legge che vieta le plastiche monouso, la proposta per la riduzione dei costi del servizio idrico, la legge per la promozione del compostaggio dei rifiuti organici, quella per la riduzione degli inquinanti nei fanghi usati in agricoltura e le azioni a tutela dei parchi e per la difesa degli animali.

Per la salute: ricordo l'azione che consente il mantenimento dei punti di primo intervento a Tolentino, Recanati e Cingoli, l'istituzione della guardia medica pediatrica a San Severino Marche e negli ospedali senza il reparto di pediatria, l'esenzione del ticket per i casi di violenza di genere, le molte azioni rivolte al mantenimento e potenziamento delle strutture sanitarie esistenti, la battaglia contro i tagli dei rimborsi ai malati oncologici e le iniziative per la sensibilizzazione contro l'utilizzo dell'alcool e delle droghe nelle scuole.

Per il post sisma, ricordo le mie azioni per la sicurezza sismica e antincendio di ospedali e scuole, quelle per le agevolazioni della busta paga pesante e quelle fiscali per le imprese del cratere, i finanziamenti per la realizzazione della microzonazione, la legge per la semplificazione delle costruzioni in zona sismica, l'istituzione di un fondo di finanziamento per lo sviluppo dei territori terremotati e le azioni a difesa del mantenimento degli organici scolastici.

Tanti altri sono i risultati ottenuti nei vari ambiti che per brevità non mi è possibile elencare, ricordo solo i fondi per gli istituti professionali, le azioni a favore dell'occupazione, la difesa dei risparmiatori di Banca Marche, le azioni per la sicurezza nei luoghi di lavoro e quella per il sostegno del trasporto pubblico locale.

Faccio parte del Consiglio dei marchigiani all'estero e diverse volte ho incontrato con molto piacere le delegazioni dei marchigiani che risiedono all'estero, sempre sostenendo i loro progetti qui in Consiglio regionale. Sono sempre disponibile e attento alle richieste di chi vive all'estero ma resta sempre marchigiano nel cuore.

In Consiglio regionale mi impegno per l’ambiente in cui viviamo e lavoriamo e per lo sviluppo sostenibile del nostro amato territorio.





by Sandro Bisonni


©2019 by Santandrea Arte&Publicidad