Cerca
  • VoceallaRadio

MATERIA IN SUBLIMAZIONE.

PASQUINI PATRIZIA è nata a Chiaravalle (An), pittrice, diplomata all'Accademia Internazionale d'Arte Moderna di Roma (A.I.A.M.), opera nell'ambito dell'informale e si occupa anche di scenografia. Ha esposto in Italia e all'estero in mostre personali e rassegne, ottenendo premi e riconoscimenti. Hanno scritto di lei vari critici, fra cui Nando Carotti, Ivo Gigli, Claudio Nalli,ecc. su giornali, riviste e cataloghi d'arte. Le sue opere sono in enti pubblici e collezioni private; in permanenza nella Galleria Malatestiana di Rimini.


“Patrizia Pasquini è la testimonianza del passaggio artistico, dalle tematiche figurative classiche a quelle più sofisticate e meno tangibili, dove surrealismo e tendenze informali si fondono in una forte capacità cromatica. Nell'arte Patrizia Pasquini condensa spontanee emozioni e vibranti tensioni spirituali in un tessuto pittorico informale, che apre molteplici possibilità di interpretazioni nel dialogo che riesce ad instaurare con gli osservatori. I motivi ispiratori trovano fantasiosa ed intensa espressione nell'originale tecnica compositiva dell'artista, che fa uso di colori in polvere per ottenere effetti particolari, come nell'opera (composizione n.7), dove ha usato anche polvere di fosforo, rendendone possibile la visione anche al buio. Un informale vitalistico in cui la materia ed il colore vengono manipolati con una gestualità che è tensione ora gioiosa, ora inquieta, l'emozione interiore trasferita nelle tele da una mano esperta, lascia trasparire tracce e progetti di un universo criptico, ricco spesso di una sensibilità lirica o di una forza magnetica ”.




by PATRIZIA PASQUINI.

patrizia52.pasquini@gmail.com

©2019 by Santandrea Arte&Publicidad