Cerca
  • VoceallaRadio

L’incanto del Festival Sudamericana

“In un istante che emerge isolato,/Senza prima né poi, contro l’oblio,/Ed ha il sapore di ciò ch’è perduto,/Di quanto è stato perso e ritrovato”, da “Il Tango” di Jorge Luis Borges.



Il Festival Sudamericana nasce nell’agosto 2013 ed è un progetto artistico realizzato dall’Associazione Culturale “San Ginesio” di San Ginesio (MC), nello specifico dall’Operatore turistico - culturale, organizzatore di eventi e scrittore - poeta Matteo Marangoni e dall’Operatrice culturale, poetessa e scrittrice Rita Bompadre, in collaborazione con le realtà culturali locali, con il patrocinio del Comune di San Ginesio, della Provincia di Macerata e della Regione Marche. Sudamericana vuole far conoscere e valorizzare la cultura latina - sudamericana in tutte le sue coinvolgenti sfaccettature, attraverso l’espressività e l’intensità dell’opera poetica, la dinamicità partecipativa della danza e del teatro, la magia evocativa della musica, lo sguardo infinito della fotografia e dell’arte. Sudamericana si propone di rappresentare ogni anno uno spettacolo che meglio descriva la sensibilità, il carisma, la forza e il colore del mondo latino, nello scenario suggestivo del centro storico di San Ginesio, intorno alle postazioni scenografiche ideali del borgo medioevale, all’aperto, nelle piazze, e in altri luoghi d’arte e turismo della regione Marche. Da sempre coorganizzatore del Festival è il Centro di Lettura “Arturo Piatti” che ora ha sede a Ripe San Ginesio (MC).


Le prime edizioni del Festival Sudamericana 2013 - 2014 - 2015 hanno visto la partecipazione di artisti locali, gli attori della Compagnia Teatrale “San Ginesio” che hanno omaggiato il mondo latino con la lettura di poesie, la ballerina e cantante Chiara Marangoni, il pianista Michele Cioppettini, il pianista Michele Stampone, il fotografo Stefano Menchi e artisti multimediali internazionali che hanno esposto le loro opere artistiche. Le videoproiezioni degli artisti latini sono state realizzate grazie all’intervento dell’Associazione Culturale Terra dell’Arte e del Museo MIDAC di Belforte del Chienti (Macerata) protagonisti nelle edizioni 2015 e 2016. Sono stati presentati anche piatti tipici argentini (dolci in particolare) coinvolgendo le realtà locali gastronomiche (Arte Bianca di San Ginesio, Terra Nostra di San Ginesio, Terre di San Ginesio).


Negli anni seguenti il Festival Sudamericana ha ottenuto visibilità ed importanza proponendo artisti da tutto il mondo, che con il loro contributo, hanno permesso di realizzare spettacoli ed eventi suggestivi e coinvolgenti. Nello specifico l’anno 2016 vede protagonisti lo scrittore Nicola Viceconti e il bandoneista Pablo Corradini con il suo trio - gruppo. Il 2017 il Festival è ospite (come avvenuto anche nel 2013) del Museo MIDAC, Museo Internazionale Dinamico di Arte Contemporanea di Belforte del Chienti, con un reading poetico in italiano, in spagnolo ed in portoghese e con la partecipazione degli artisti Alfonso Caputo, Elisa de Almeida, Matteo Marangoni e Rita Bompadre. Dal 2018 il Festival Sudamericana realizza invece le sue edizioni on line, con la condivisione di grandi artisti, che hanno generosamente accettato l’invito a donare le loro opere sulla pagina fb del Festival: https://www.facebook.com/sudamericanafestival/. Ricordiamo i protagonisti dell’edizione 2018: lo scrittore Nicola Viceconti, il gruppo musicale Quintetto Lunfardo, gli artisti Trillizos Torres Pacheco, l’artista multimediale Alfonso Caputo, il cantante - baritono Giacomo Medici e Giacomo Medici Ensemble, i poeti Matteo Marangoni e Rita Bompadre. L’evento ha avuto anche la collaborazione tecnica di F.O.R.A.R.T. – Fondazione Europea di Ricerca Artistica e di Promozione Culturale.



Nell’edizione 2019: la poetessa argentina Patricia Vena, il musicista argentino Julián Corradini, lo scrittore argentino Adrián N. Bravi, il trio internazionale di tango di musicisti Los Milonguitas Tango, l’illustratore italiano Riccardo Cecchetti. L’evento ha avuto di nuovo la collaborazione tecnica di F.O.R.A.R.T. – Fondazione Europea di Ricerca Artistica e di Promozione Culturale. Il 2020 offre al Festival Sudamericana tanti, importanti ed eccezionali ospiti, con i loro rispettivi omaggi artistici: Encuentros - Carlo Calderano e Valentina Rambelli (musica - canto), The Petit Social Quartet (musica), Pasquale Stafano e Gianni Iorio Duo (musica), Cañón (musica), Time2Quartet (musica), Edwin Leonardo Olarte Montiel e Vittoria Franchina (danza), Hyperion Ensemble (musica), Duo Alessandra Gelfini e Juan Rivero (musica), Fabrizio Mocata (musica), Maria Korporal (videoarte - poesia), Gabriel Chávez Casazola (poesia), Silencio (musica), Lucia Conte (musica - canto), Miriam Fabiola Perales (poesia), Idoia Arbillaga (poesia) e Marcos Alexandre Cappato De Araujo (contributo multimediale - testo, immagini e musica).


La copertina - foto della pagina social del Festival di quest’anno è dell’artista brasiliano Walter Saiani e la manifestazione on line 2020 si concluderà infine con un intervento poetico dell’attore italiano Alessio Boni (sempre su gentile concessione dell’artista).



https://www.facebook.com/sudamericanafestival/

©2019 by Santandrea Arte&Publicidad