Cerca
  • Voce.com.ar

Giacomo Medici


“Passione e canto, Opera e Tango”: sono queste le anime del cantante Giacomo Medici, impegnato da anni sulla scena internazionale come baritono. Laureatosi in Lettere e Filosofia all’Università di Bologna, si diploma in canto lirico al Conservatorio Rossini di Pesaro; vanta nel suo curriculum importanti collaborazioni, tra le quali possiamo ricordare quelle con i premi Oscar Woody Allen, Dante Ferretti, Santo Loquasto, Gabriella Pascucci, i direttori d'orchestra Bruno Bartoletti, James Conlon, Bruno Campanella, Renato Palumbo e Donato Renzetti, i bandoneonisti Gianni Iorio e Daniele Di Bonaventura, il sassofonista Javier Girotto, nonché alcuni tra i ballerini più noti nel panorama della musica classica e del tango.


Al suo impegno artistico nel mondo dell’opera lirica Medici accosta, dal punto di vista concertistico e discografico, la frequentazione del repertorio tanguero, tanto da essere conosciuto in Argentina come “L’italiano che canta il tango”. Intraprende tournée in Italia e all'estero, in particolare in Europa, Stati Uniti e America Latina; incide con le etichette Bongiovanni, Dynamic, Etnoworld, Upr Folk, Terzo Millennio/Self, Atlantide e partecipa a manifestazioni televisive e radiofoniche nazionali e internazionali (Sky, Rai, Rai Internacional, Tv e Radio Nacional Argentina, etc etc)


Nei due ultimi dischi, “Pasion y canto Vol 1” e “Bohemian Tango”, Medici interpreta i classici della musica rioplatense ispirandosi a quei cantanti che hanno fatto la storia di questo genere, tra quali Julio Sosa, Edmundo Rivero, Jorge Falcon e ovviamente Carlos Gardel. Il suo recente tour lo ha portato inoltre a calcare diversi palcoscenici, dall’Europa all’America Latina, toccando in Argentina (da Buenos Aires alla Terra del Fuoco) luoghi che hanno fatto la storia del tango; questa esperienza musicale è diventata un documentario intitolato “L’italiano che canta il tango”, presentato nelle televisioni italiane e latinoamericane.


Come autore di testi Medici vince il premio internazionale città di Ancona; è inoltre finalista nazionale ai premi musicali “Fabrizione De Andrè” e “Botteghe D'autore”.

La rivista Cosmopolitan lo ha inserito tra le realtà più interessanti della nuova scena musicale italiana.





©2019 by Santandrea Arte&Publicidad