Cerca
  • VoceallaRadio

ANCONA = ANKON



Ancona, capoluogo della regione Marche, sorge sulla costa del Mare Adriatico centrale. Deve le origini del proprio nome alla parola greca “ankon”, gomito, che appunto ricorda la particolare conformazione  geografica del suo porto.

Il centro storico di Ancona vanta numerose chiese e palazzi di grande interesse storico e artistico:


- la Cattedrale di S. Ciriaco, splendida basilica romanico-gotica costruita sulle fondamenta di un tempio italico del IV sec a.C e di una successiva chiesa paleocristiana;

- la Chiesa romanica di Santa Maria della Piazza, bellissimo esempio di architettura medievale;

- i resti dell' anfiteatro romano, risalenti al I secolo d.c.;



- il trionfale Arco di Traiano del I secolo d.c. ,  in fondo al porto;

- la Chiesa di San Francesco alle Scale, con la facciata in stile gotico fiorito veneziano;

- la Loggia dei Mercanti, sede della camera di Commercio di Ancona, in stile gotico fiorito veneziano;

- il Palazzo degli Anziani;

- la Chiesa di San Domenico;

- i cinquecenteschi Palazzi Ferretti  e Bosdari, che ospitano rispettivamente il Museo Archeologico delle Marche e la Pinacoteca Comunale;

- la suggestiva Fontana del Calamo o delle Tredici Cannelle, la cui antichità è attestata dal nome, di chiara derivazione greca, che ricorda l’ambiente palustre in cui sorgeva;


- Il Lazzaretto di Ancona, detto anche Mole Vanvitelliana, che sorge su di un'isola artificiale pentagonale situata all'interno del porto;

- il monumento ai Caduti della Guerra del 1915-1918 o  del Passetto;

- l'ottocentesco Teatro delle Muse.


by Andrea Giordani

Guida turistica e accompagnatore Turistico Regione Marche

www.guideturistichemarche.it

www.guideturisticheancona.com

e-mail:andrea@guideturistichemarche.it

©2019 by Santandrea Arte&Publicidad