Cerca
  • VoceallaRadio

All'ombra del ciliegio di Ilaria Salzotto



Qual'è il nostro posto nel mondo? Agli occhi di tutti Bianca, la protagonista del libro, era una bambina introversa ma in realtà era solo quel mondo a non appartenerle, voleva realizzarsi anche a costo di allontanarsi da quella terra natale che fin da piccina l'aveva riscaldata. il nonno era il suo esempio di vita e sotto il ciliegio, in un alternarsi di stagioni, si trasmettevano, in un tacito accordo, tutto quello che bastava per affrontare il mondo la fuori. Quando bianca raggiunse la grande città si trovò catapultata in un mondo effimero, fatto di provini, di porte in faccia, di passerelle. Solo l'amore vero la riporterà a casa, a respirare ancora la sua terra che tanto le aveva insegnato.

L'amore è l'anello di congiunzione tra persone, luoghi e terre.

Il ciliegio nella sua forma metaforica rappresenta le 4 stagioni che ognuno di noi affronta durante il corso della sua vita e ci insegna che c'è un tempo per lasciare andare a terra ciò che non ci serve più, un tempo per riposare, un tempo per rinascere​ e un tempo per raccogliere frutti e tutto questo avviene in un' equilibrio​ perfetto come in natura.​ Seguiamo i nostri sogni ma non vendiamoci a loro e ricordiamoci sempre di ritornare a casa ogni qual volta che ci sentiamo troppo lontani da noi stessi, affondiamo le nostre radici nella nostra terra che sa di buono, che sa di noi e che ci permetterà di essere delle persone migliori.


Il mio libro All'ombra del ciliegio di edizioni del Faro lo trovate in tutte le librerie, sul sito​ www.edizionidelfaro.it​ e su Amazon.

©2019 by Santandrea Arte&Publicidad